Nuove luci al Museo Archeologico di Travo (Pc)

Riapre al pubblico sabato 12 giugno. Situato all’interno dello storico castello Anguissola con un nuovo impianto illuminotecnico

Sabato 12 giugno riapre al pubblico il Museo Archeologico di Travo, nel piacentino, situato all’interno dello storico castello Anguissola (immobile sottoposto a tutela ai sensi del D. Lgs. 42/2004) e sede espositiva di centinaia di reperti archeologici provenienti dalla Val Trebbia, che ripercorrono la storia del territorio piacentino dall’uomo di Neanderthal sino all’alto Medioevo grazie ad importanti rinvenimenti longobardi.

Il Museo aprirà alle ore 10 per una visita guidata gratuita curata dalla direttrice Maria Maffi, seguirà alle ore 11 l’inaugurazione della nuova illuminazione del Museo realizzata grazie al contributo ottenuto nell’ambito del Piano Museale 2020 – LR 18/2000  dall’Istituto Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna (ora Servizio Patrimonio culturale).

Per partecipare alla visita guidata gratuita è necessaria la prenotazione al 340.1939057 con posti limitati a causa delle restrizioni anti covid. Per chi lo volesse sarà inoltre possibile prenotare una visita guidata anche al Parco Archeologico, ed immergersi nella Val Trebbia di 6.000 anni fa, tra gli scavi archeologici visitabili e le suggestive ricostruzioni delle case del tempo. Info sul sito www.parcoarcheologicoditravo.it, prenotazione obbligatoria. 

Il Museo sarà aperto regolarmente tutti i sabati e domeniche dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18

La riqualificazione illuminotecnica dei locali del Museo, degli spazi espositivi e dei relativi percorsi di accesso sono parte di un progetto più ampio che ha interessato gran parte del complesso del Castello di proprietà pubblica. Prima dell'intervento l’illuminazione dei locali museali ed espositivi era inadeguata e poco efficace; gli interventi realizzati, approvati dalla Soprintendenza, hanno previsto la sostituzione dei corpi illuminanti esistenti con nuovi apparecchi a tecnologia LED per perseguire il risparmio energetico e la valorizzazione degli aspetti architettonici e decorativi del bene.

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/06/10 10:54:00 GMT+2 ultima modifica 2021-06-10T10:55:42+02:00

Valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina