La comunità di San Piero in Bagno e Bagno di Romagna (Fc) si prepara a commemorare l’eccidio del Carnaio

Tre appuntamenti in programma il 21, 23 e 24 luglio

La comunità di San Piero in Bagno e di Bagno di Romagna nel corso del fine settimana prossimo, da giovedì 21 a domenica 24 luglio,  ricorderà la strage del Carnaio, dove il 25 luglio 1944 furono uccisi ventisei cittadini dopo una lunga giornata di rastrellamenti. 

“Annunciamo tre appuntamenti dedicati alla Memoria, -commentano il sindaco Marco Baccini e Enrica Lazzari Assessore alla Cultura-  per commemorare le vittime della strage del Carnaio: la tragica uccisione dei nostri compaesani rappresentano per la nostra Comunità una ferita indelebile, che abbiamo la responsabilità di ricordare e di far conoscere alle giovani generazioni, affinché anche da una esperienza così atroce possiamo trarre tutti insieme insegnamenti per evitare simili errori nel corso della storia e per migliorare la nostra Comunità”.

Giovedì 21 luglio, alle 20.45, all’arena estiva del Palazzo del Capitano di Bagno di Romagna si terrà la presentazione del progetto “Landscape in a box – Paesaggi in scatola”, racconto di tre luoghi della memoria (Passo del Carnaio, Seghettina e Strabatenza) a cura dell’associazione Deina. Sono previsti gli interventi di Cristina Lentini, presidente di Deina, di alcuni studenti del Liceo Scientifico Righi – sede di Bagno di Romagna e del professore Roberto Lolli. L’incontro sarà introdotto dall’Assessora Enrica Lazzari e da Claudio Locatelli, Vice presidente Anpi Alto Savio.

La mattina di sabato 23 luglio ci sarà la camminata della memoria al Passo del Carnaio, promossa dal Comune di Bagno di Romagna in collaborazione con ANPI Alto Savio, Istituto Storico della Resistenza e dell’Età contemporanea di Forlì-Cesena, familiari delle Vittime del Carnaio, Associazione Tra monti e valli, Associazione Dos dias. I partecipanti si ritroveranno alle 8,30 a San Piero in Bagno davanti alla Chiesa di San Giovanni, Via Verdi; la partenza è prevista per le ore 9 con ritorno alle ore 15,30.

La partecipazione al trekking è gratuita, è richiesta la prenotazione. Per info: IAT Bagno di Romagna, tel. 0543/911046,  info@bagnodiromagnaturismo.it

Le commemorazioni proseguono domenica 24 luglio alle 9,30 al passo del Carnaio con la S. Messa che celebrerà il Vescovo Douglas Regattieri della Diocesi di Cesena-Sarsina in ricordo delle vittime della strage del Carnaio. Seguirà alle ore 11 al Cimitero monumentale di San Piero in Bagno  al sacrario dei Martiri del Carnaio,  la cerimonia a cui interverranno il Sindaco di Bagno di Romagna Marco Baccini, Mirta Barchi, presidente ANPI Alto Savio, Vladimiro Flamigni, vice presidente dell’Istituto Storico provinciale.

E’ con questo spirito e con questo significato che l'Amministrazione comunale invita i familiari delle vittime e tutti i cittadini a essere presenti per continuare a tenere vivo il ricordo fra le future generazioni.

 

Notizia segnalata dal Comune di Bagno di Romagna

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/07/18 17:09:00 GMT+2 ultima modifica 2022-07-18T17:15:42+02:00

Valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina