GAL Appennino Bolognese, nuovo bando per imprese extra agricole esistenti

Per co-finanziare la riqualificazione delle piccole imprese artigiane, commerciali, turistiche e di servizio della montagna. Scadenza 31 ottobre 2022 alle ore 12

Il GAL Appennino Bolognese, società titolare dei fondi “Leader” per la rigenerazione delle aree rurali svantaggiate, ha pubblicato in questi giorni un nuovo bando per il finanziamento di progetti di riqualificazione delle piccole imprese artigiane, commerciali, turistiche e di servizio della montagna e della collina.

Le imprese interessate potranno presentare la domanda di contributo al GAL, allegando il relativo progetto, entro il prossimo 31 ottobre 2022. La spesa ammissibile per ogni singolo progetto va da un minimo di 10.000 euro a un massimo di 50.000 euro.

Le spese ammesse a finanziamento sono relative alla costruzione o ristrutturazione di immobili destinati all’attività aziendale, arredi, macchinari, impianti, attrezzature per la lavorazione e trasformazione, investimenti funzionali alla vendita, allestimenti e dotazioni specifiche, veicoli strettamente legati all’attività imprenditoriale, onorari di professionisti. È possibile inoltre effettuare investimenti per l’acquisto di software e hardware, brevetti o azioni di comunicazione e promozione.

Tutte le informazioni e i documenti sono scaricabili sul sito del GAL nella pagina dedicata al bando 

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/05/17 13:59:00 GMT+1 ultima modifica 2022-06-21T20:33:58+01:00

Valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina