Alberi monumentali. Dalla Regione un corso per tecnici del verde, agronomi, operatori forestali, periti agrari e architetti

Piante con caratteristiche morfologiche, anatomiche e biologiche del tutto particolari, che richiedono competenze specifiche. Il 30 maggio e il 14 giugno le due giornate formative. Le indicazioni per iscriversi

Un corso per tecnici esperti di alberi monumentali.  Lo organizza la Regione ed è rivolto a chi si occupa di questi alberi di grande valore ambientale e culturale, ma con caratteristiche morfologiche, anatomiche e biologiche del tutto particolari, che richiedono cure e competenze specifiche. Specialmente in ambito urbano.

Rivolto in particolare a operatori e tecnici del verde, agronomi, operatori forestali, periti agrari e architetti, il corso si svolgerà in due giornate formative: il 30 maggio e il 14 giugno.

La prima giornata illustrerà la corretta gestione di alcuni esemplari presenti sul territorio urbano e si svolgerà in presenza presso il comune di Ferrara; la seconda permetterà di approfondire gli aspetti normativi, giuridici e di valorizzazione dell’albero monumentale e si terrà in collegamento da remoto.

Sono oltre 600 gli alberi monumentali presenti in Emilia-Romagna. E la Regione ha stanziato nel triennio 2021-2023 oltre 500mila euro per finanziarne la gestione: interventi quali la potatura della chioma, il consolidamento della stabilità, l’eliminazione dei rami pericolosi, fino a vere e proprie perizie per valutarne lo stato di salute. Risorse che si traducono in contributi fino ad un massimo di 10mila e 15mila euro  (nel caso si tratti di esemplari in filare o in gruppo).

 

Il corso

La giornata del 30 maggio è riservata esclusivamente agli operatori e tecnici del verde, e a chi è iscritto agli   Ordini professionali degli agronomi e forestali, dei periti agrari e degli architetti per un numero massimo di 50 partecipanti. La registrazione è obbligatoria entro mercoledì 25 maggio al link: https://regioneer.it/gestione-alberi-monumentali 

La giornata del 14 giugno sarà invece on line e chi è interessato potrà iscriversi entro il 13 giugno attraverso il modulo presente al seguente indirizzo: https://forms.office.com/r/230p7y9Zjd

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/05/18 14:42:00 GMT+2 ultima modifica 2022-05-18T14:44:11+02:00

Valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina