Un coordinamento internazionale tra le Riserve di Biosfera per diffondere l’etica ambientale

Siglato un patto tra la Riserva di Biosfera dell'Appennino tosco-emiliano, quella delle Alpi Ledrensi e Judicaria e Champlain-Adirondack (USA)

La Riserva di Biosfera dell'Appennino tosco-emiliano, quella delle Alpi Ledrensi e Judicaria e Champlain-Adirondack (USA) hanno siglato un accordo internazionale per costruire la resilienza nelle Riserve della Biosfera rurali di montagna e per promuovere un'etica ambientale che sostenga i sistemi sociali, ecologici ed economici vitali di queste regioni.

"Le tre Riserve sono tre realtà diverse tra loro ma con diversi punti in comune – commenta il direttore del Parco nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano, Giuseppe Vignali, intervenuto a firmare in veste di coordinatore della Riserba Mab Appennino - in primis la bellezza delle montagne che rappresentano. La firma di questo protocollo si concretizza dopo un lungo percorso di confronto tra queste riserve: grazie alle basi solide del rapporto nato molti anni fa, sono certo si vedranno sviluppi interessanti in futuro".

L'intesa, firmata presso la sede BIM Sarca-Mincio-Garda di Tione, è stata firmata al termine #proudtoshare week, la prima edizione di #proudtoshare week, l'iniziativa dedicata alle discipline outdoor e al turismo connessi allo sviluppo sostenibile dei territori, a cui ha partecipato il Parco Nazionale e promossa dalla Riserva di Biosfera Alpi Ledrensi e Judicaria. 

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/05/25 12:21:13 GMT+2 ultima modifica 2022-05-25T12:21:13+02:00

Valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina