Bivacco notturno in tenda, nuovo decreto del Presidente Bonaccini

Aggiornate le linee guida regionali 2020 sui protocolli sicurezza in materia di aree protette

Il nuovo decreto n. 40 del 31/03/2021 (pdf207.34 KB) aggiorna le linee guida regionali 2020 sui protocolli sicurezza in materia di aree protette (pdf255.03 KB) per i bivacchi in tenda approvate con precedente Decreto del Presidente della Giunta regionale n.113 del 17/6/2020, prorogando la possibilità di bivaccare con la tenda fino al termine dello stato di emergenza sanitaria stabilito dal governo.

Il nuovo decreto che ha per oggetto “Ordinanza ai sensi dell'articolo 32, comma 3 della legge 23 dicembre 1978, n. 833 in materia di igiene e sanità pubblica. modifiche ai protocolli in materia di stabilimenti balneari e aree naturali protette” sostituisce il paragrafo “bivacco con tenda” delle “Linee guida per le attività didattiche e turistiche in Aree naturali protette”, come segue:

 “BIVACCO CON TENDA

Il bivacco notturno con tenda, in deroga a quanto previsto dalla LR 16/2004, art. 41, comma 2, è consentito presso le strutture ricettive presenti lungo gli itinerari segnalati previa autorizzazione del proprietario o gestore della struttura, che dovrà consentire l'utilizzo dei servizi igienici, nonché dei proprietari/affittuari dei terreni interessati.

Tale disposizione, atta a favorire la frequentazione delle aree protette e dei percorsi che le attraversano, è valida fino al termine dello stato di emergenza dichiarato in conseguenza del rischio sanitario connesso all'infezione da Coronavirus.

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/04/09 08:00:00 GMT+1 ultima modifica 2021-06-04T08:52:09+01:00

Valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina