L'Appennino tosco-emiliano al centro della 14^ edizione de "I mercoledì dell'Archivio"

Dal 5 maggio riparte la rassegna a cura dell'Archivio cartografico della Regione. Focus su turismo sostenibile, prodotti locali e valorizzazione del paesaggio. Iscrizioni online

La 14esima edizione de “I mercoledì dell’Archivio” è una sorpresa di primavera. È il primo anno infatti in cui si realizzano due edizioni di incontri in una sola stagione, merito del successo di pubblico riscosso dalla formula online di questo ciclo di incontri formativi-informativi, promossi dall'Archivio cartografico della Regione e dedicati a tutti coloro che, per lavoro o per passione, vogliono conoscere meglio il territorio dell’Emilia-Romagna.

Ogni mercoledì di maggio sarà dedicato all’approfondimento di temi di grande attualità e vedrà la partecipazione di relatori e relatrici di respiro nazionale.

Si parte il 5 maggio con l’incontro “L'Appennino Tosco-Emiliano tra piste da sci e trekking storico-naturalistico”, in cui i docenti Paolo Figini e Alessia Mariotti del Centro di Studi Avanzati sul Turismo dell’Università di Bologna ci aiuteranno a capire cosa è la sostenibilità quando si parla di turismo.

Perché mangiare prodotti locali fa bene a te e al tuo territorio? E’ una domanda a cui verrà data una risposta dal gruppo di relatori dell’incontro del 12 maggio. A condurre Gabriele Locatelli, funzionario della Regione, che metterà in dialogo Matteo Calzolari (fornaio di montagna della Comunità del Grano dell’Alto), Raffaella Ponzio (Slow Food Italia), Luca Ferri (Slow Food Appennino Reggiano), Lia Cortesi (Mercato Voler alla Terra di Civitella di R. FC) e Federico Chierico (Paysage à manger, presidio della patata di Verrayes AO).

Il paesaggio è al centro dell’incontro del 19 maggio, in cui interverranno il Prof. Stefano Piastra del Dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università di Bologna su “Paesaggio e approccio geo-storico. Fonti, metodi, disseminazione in Emilia-Romagna” e  Anna Mele dell’Osservatorio regionale per la qualità del paesaggio.

Questa edizione si chiuderà con un progetto del Servizio Patrimonio Culturale della Regione dedicato a Dante e alla Divina Commedia in Emilia-Romagna. Interverranno  Claudia Collina e Giuditta Lughi della Regione, il Prof. Alberto Casadei del Dipartimento di Filologia, letterature e linguistica dell’Università di Pisa e i creativi dell’agenzia Wild Lab Multimedia che ha curato il video.

      

Iscrizioni

I posti sono limitati; per partecipare è necessario compilare il modulo online. Alle persone iscritte verrà inviato il collegamento per seguire l’evento su Zoom.

 

L'iniziativa degli incontri

Il ciclo di incontri è un’iniziativa dell’Archivio Cartografico Regionale (Servizio Statistica e Sistemi Informativi Geografici) in collaborazione con il Servizio Geologico Sismico e dei Suoli e il Servizio Difesa del suolo, della costa e bonifica con la partecipazione del Servizio Patrimonio Culturale e del Servizio aree protette, foreste e sviluppo della montagna della Regione Emilia-Romagna.

L’iniziativa ha il patrocinio del Club Alpino Italiano – Emilia-Romagna e della Società Speleologica Italiana. Ai partecipanti verrà rilasciato un attestato per ottenere i crediti formativi di AIGAE e LAGAP.

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/04/26 15:15:00 GMT+2 ultima modifica 2021-04-26T15:16:06+02:00

Valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina