Online il nuovo portale regionale “Montagna”

Uno strumento per conoscere e valorizzare i territori montani in Emilia-Romagna. Lori "Ci stiamo impegnando con iniziative concrete per rendere le aree montane della nostra regione sempre più protagoniste"

La montagna regionale è una risorsa per l’intera comunità, in termini ambientali, sociali ed economici. Il rafforzamento di questa parte di regione, che rappresenta ben il 40% dell’intero territorio dell’Emilia-Romagna, risulta centrale nelle politiche regionali, anche per il perseguimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile di Agenda 2030.

Per dare luce alle diverse politiche e iniziative plurisettoriali e integrate che la Regione mette in per il rilancio della montagna, è ora disponibile online il nuovo portale “Montagna”. Un utile strumento che offre un quadro sull’impegno regionale per rendere l’”Appennino più vicino”, in termini di accessibilità e pieno accesso ai servizi di tutti i cittadini, per valorizzarne il patrimonio e contrastarne lo spopolamento.

“Se il cittadino non va alla montagna, è la montagna che va dal cittadino. Tutto in un clic. Ci stiamo impegnando con iniziative concrete e progetti che guardano al futuro, questo per rendere le aree montane dell’Emilia Romagna sempre più protagoniste - spiega l'Assessora montagna, parchi e aree interne Barbara Lori. Oggi abbiamo uno strumento in più: un portale interamente dedicato alla montagna, in ogni sua sfaccettatura. Immediato, ricco, semplice da utilizzare. Ci piace pensarlo come uno scrigno costruito per dare a chiunque la possibilità di conoscere le opportunità dedicate a questi territori, e anche per facilitare comuni, cittadini, enti, attività e realtà associative con strumenti utili, come accessi diretti a informazioni, normative, bandi. Una particolare attenzione è stata poi dedicata alla promozione e valorizzazione dell’Appennino e delle aree interne. Con un occhio di riguardo alla valorizzazione del territorio. Parte essenziale rimangono i parchi – con tutto ciò che riguarda le aree protette, le biodiversità e la tutela dell’ambiente – e la forestazione. Tutti tasselli di un portale costantemente aggiornato che sarà una finestra spalancata sulla montagna, per chi la conosce e la vive. E per chi ha intenzione di scoprirla".

Il nuovo portale Montagna parlerà quindi anche delle azioni della Regione per ridurre gli squilibri tra aree montane/interne e aree urbane, con l’obiettivo di rimuovere gli ostacoli strutturali alla crescita di questi territori marginali.

Oltre alla sezione dedicata alle notizie sui temi dello sviluppo della montagna e delle aree interne e sui parchi e sulla forestazione in Appennino, disponibili anche video, infografiche, oltre alla normativa, ai bandi aperti e in corso, ai piani, programmi e progetti regionali su questi temi.

Di particolare interesse è inoltre la parte del portale dedicata al “Come fare per”, che racchiude un insieme di servizi utili classificati in base al target di riferimento: cittadini, enti pubblici, professionisti e imprese.

Il portale offre alcuni approfondimenti sui servizi ai cittadini e sulla casa in montagna, sulla promozione del turismo in Appennino, sul lavoro e sul sostegno alle imprese montane, sulle infrastrutture e sugli interventi per la sicurezza del territorio e sullo sviluppo delle aree interne.

Questo nuovo strumento di comunicazione online messo a disposizione dalla Regione potrà essere anche un'occasione per dare voce ai territori che promuovono iniziative di valorizzazione e sviluppo delle zone montane e delle aree interne. Basterà inviare una segnalazione alla redazione all'indirizzo email: montagna@regione.emilia-romagna.it.

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/04/26 08:14:00 GMT+2 ultima modifica 2021-04-28T18:54:49+02:00

Valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina