"Alberi in cammino", il 4 settembre protagonista il secolare castagno di Vezzolacca nel piacentino

Terzo appuntamento della rassegna sostenuta dalla Regione alla scoperta degli alberi monumentali dell'Appennino emiliano tra poesia, danza, musica e natura

Il secolare castagno di Vezzolacca, in provincia di Piacenza, sarà la meta e l'ispirazione dell'incontro itinerante di domani, sabato 4 settembre (17-19,30) per la rassegna “Alberi in Cammino”, un ciclo di 5 percorsi dedicati alla scoperta e alla conoscenza degli alberi monumentali dell'Appennino emiliano, attraverso la poesia, la danza, la musica e il contatto con la natura.

La performance in programma domani mette insieme la voce del bosco con i testi tratti dalle 'Metamorfosi di Ovidio', le opere di Tasso, Hesse, Shakespeare, Yeats e le liriche di Mariangela Gualtieri, recitati da Gabriele Parrillo, con le note del violoncello della musicista italo-brasiliana Daniela Savoldi e la danza corporea del mimo e danzatore Mauro Vizioli, sulle coreografie di Hal Yamanouchi.

L’iniziativa, curata da Gabriele Parrilo e con il patrocinio e il contributo di Regione Emilia-Romagna, vuole far conoscere alcuni degli alberi secolari inseriti nell'elenco degli alberi monumentali di pregio regionale, giganti arborei immersi nella natura ma raggiungibili attraverso facili passeggiate, adatte anche alle famiglie e ai bambini.

Le altre tappe di “Alberi in Cammino” sono: il 25 settembre a Quattro Castella (Re) e il 26 settembre a Rondinara di Scandiano (Re).

Tutti gli appuntamenti sono su prenotazione (dalla pagina https://turbolenta.org/alberi-in-cammino/ )  nel pieno rispetto delle norme anti-Covid. Il numero massimo di persone previste per ogni appuntamento in calendario è di 100. Non vi saranno sedute o strutture fisse, il pubblico sarà invitato a sedere sul prato utilizzando teli o cuscini che porteranno da casa. 

Valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina