Sport. Al via domenica 12 settembre “Appenninica”, 7 tappe per un percorso di oltre 420 km

La competizione in mountain bike porterà oltre 100 rider di tutto il mondo alla scoperta della montagna emiliano-romagnola

Una sfida lunga oltre 420 chilometri per quasi 16mila metri di dislivello, che vedrà confrontarsi oltre 100 tra i migliori rider del mondo, tra i paesaggi suggestivi e incontaminati dell’Appennino emiliano-romagnolo.

Conto alla rovescia per Appenninica MTB Stage Race, la competizione in mountain bike giunta alla sua terza edizione, promossa da ASD Happy Trail MTB con il sostegno della Regione Emilia-Romagna. La partenza domenica 12 settembre da Porretta Terme (BO) e l’arrivo sabato 18 a Castelnovo ne’ Monti (RE), passando per Lizzano in Belvedere (BO), Fanano (MO), Cerreto Laghi (RE).

Sette tappe per un percorso impegnativo e di elevato livello tecnico lungo il crinale appenninico e l’Alta Via dei Parchi, ma anche un’occasione unica per conoscere da vicino il cuore più autentico dell’Appennino emiliano-romagnolo: la natura incontaminata, il calore della gente, la genuinità e la ricchezza della tradizione culinaria.

L’edizione 2021 di Appenninica toccherà i tre comprensori sciistici del Corno alle Scale, Monte Cimone e Cerreto Laghi, ma anche luoghi di rara bellezza come la Pietra di Bismantova, citata da Dante nel quarto canto del Purgatorio. Luogo simbolo di Castelnovo ne' Monti e nei settecento anni dalla morte del grande poeta tappa conclusiva dell’intera manifestazione.

 

Il percorso

Domenica 12 settembre: Porretta Terme - Porretta Terme. Il via di Appenninica MTB Stage Race con una prova a cronometro di 40 km e 1.600 metri di dislivello dedicata al Porretta Soul Festival. Gli atleti affronteranno subito la salita verso il Monte Cavallo, proseguendo sulle fitte aree boschive circostanti e godendo in alta quota dei panorami sui monti e la valle del Reno.

Protagonista della seconda tappa lunedì 13 settembre è il Corno alle Scale, nella frazione da Porretta Terme a Lizzano in Belvedere, 55 chilometri e 2.540 metri di dislivello. Primo assaggio del crinale appenninico con le sue vedute mozzafiato.

Martedì 14 settembre, da Lizzano in Belvedere a Fanano una tappa estremamente tecnica di 50 chilometri e 2.300 metri dislivello metterà alla prova i rider di Appenninica 2021.

Mercoledì 15 settembre: Fanano – Fanano. Tra le frazioni più apprezzate dell’edizione 2020, il percorso a cronometro di 48 chilometri con 2.150 metri di dislivello permetterà di ammirare i meravigliosi paesaggi nei dintorni di Fanano.

La quinta tappa da Fanano fino a Cerreto Laghi, in programma giovedì 16 settembre vero spartiacque per chi ambisce alla vittoria finale di Appenninica MTB Stage Race: 98 km per un totale di 3.750 metri di dislivello su un tracciato tutto in alta quota, scorrevole ed estremamente spettacolare.

Venerdì 17 settembre, da Cerreto Laghi a Castelnovo ne' Monti la penultima tappa porterà la carovana di Appenninica a Castelnovo ne’ Monti attraverso, una frazione di 65 km e 2050 metri di dislivello non eccessivamente impegnativa. Dopo una prima parte in ascesa, dal Lago Calamone si affronteranno in discesa i sentieri del Cervarezza Bike Park, godendo in lontananza della vista della Pietra di Bismantova.

Gran finale a Castelnovo ne’ Monti sabato 18 settembre. Ancora una cronometro - 50 km e 1.600 metri di dislivello - all’ombra della Pietra di Bismantova.

 

Info: https://www.appenninica-mtb.com

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/09/11 13:47:00 GMT+1 ultima modifica 2021-09-11T13:49:17+01:00

Valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina