Vigneti eroici o storici, al via le domande per chiedere il riconoscimento e l’iscrizione all’Elenco regionale

C'è tempo fino al 15 ottobre. Online un video per agevolare la compilazione delle richieste

Con la recente Delibera (n. 1340 del 24 agosto 2021: “Approvazione delle disposizioni per il riconoscimento e l’iscrizione nell’Elenco regionale dei vigneti eroici o storici, in attuazione dell’articolo 7 della Legge n. 238/2016 e del decreto n. 6899 del 30 giugno 2020”) la Regione Emilia-Romagna ha approvato le disposizioni in merito al riconoscimento dei vigneti eroici e/o storici.

L’elenco di questi vigneti è stato istituito con l’obiettivo di promuovere interventi di ripristino, recupero, manutenzione e salvaguardia dei vigneti localizzati in aree soggette a rischio di dissesto idrogeologico o che hanno particolare pregio paesaggistico, storico e ambientale.

In particolare, si definiscono eroici quei vigneti in cui la coesistenza di alcuni fattori limitanti (per es. il rischio di dissesto idrogeologico, l’elevata pendenza del terreno, l’altitudine o la sistemazione su terrazze e gradoni) crei impedimenti alla meccanizzazione.

Si definiscono invece storici quei vigneti la cui presenza sia segnalata in una determinata superficie in data antecedente al 1960 e che siano gestiti con forme di allevamento tradizionali o particolari sistemazioni idraulico-agrarie o ancora se tali vigneti ricadano in aree tutelate per il loro interesse storico o paesaggistico.

Le domande di riconoscimento, che potranno essere presentate da qualsiasi conduttore di vigneti qualificabili come eroici e/o storici, in possesso dei requisiti previsti dall’attuale normativa, devono essere inviate all’interno di 4 diverse sessioni annuali; l’attuale sessione si è aperta il 1° luglio e chiuderà, eccezionalmente, il 15 ottobre prossimo.

Per venire incontro alle richieste di chiarimento dei contenuti della Delibera e di risoluzione dei problemi incontrati nella compilazione delle domande, il Servizio Organizzazioni di mercato e sinergie di Filiera della DG Agricoltura, caccia e pesca della Regione Emilia-Romagna ha organizzato il 3 settembre scorso un incontro online al quale hanno partecipato rappresentanti delle Organizzazioni professionali (Caa) e liberi professionisti assieme ai Funzionari regionali degli Stacp che si occupano del settore vitivinicolo.

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/09/07 10:35:00 GMT+1 ultima modifica 2021-09-07T10:38:01+01:00

Valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina