Misure di conservazione speciali per i siti Natura 2000 che ospitano le specie del Life Eremita

Per la salvaguardia di quattro insetti di interesse comunitario in forte regresso

La Regione, con Delibera di Giunta Regionale n. 1336 del 01/08/2022, ha approvato misure specifiche di conservazione dei siti interessati dal progetto LIFE EREMITA , che dopo 5 anni di studio si sta avviando alla conclusione, confermando l'adozione di Misure di conservazione speciali nei siti Natura 2000 (allegato 1 della delibera).

Con questo progetto sono state studiate le esigenze ecologiche di 4 specie di insetti particolarmente rari nel nostro territorio, che sono in forte declino a causa della progressiva riduzione dei loro habitat di vita; si tratta, in particolare, di due specie di insetti saproxilici di prioritario interesse conservazionistico (Osmoderma eremita e Rosalia alpina) e di due specie di acque lentiche e lotiche (Graphoderus bilineatus e Coenagrion mercuriale castellanii). Occorre agire sui fattori di minaccia, che sono essenzialmente di origine antropica.

Vengono introdotte nuove modalità di gestione, in particolar modo degli ambienti forestali, in modo tale da favorire lo sviluppo e la conservazione delle popolazioni relitte di tali specie ancora presenti nel nostro territorio collinare e montano.

Per saperne di più vai al testo della delibera e consulta la pagina web sulle Misure Specifiche di Conservazione

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/08/23 09:04:00 GMT+1 ultima modifica 2022-08-23T10:36:53+01:00

Valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina