Le pievi della montagna bolognese in alcuni acquerelli cinquecenteschi

Il 29 settembre, nella Biblioteca dell’Archiginnasio di Bologna, presentazione del volume edito dal Gruppo studi alta valle del Reno

Giovedì 29 settembre 2022, alle ore 17, nell’ambito della mostra “Johannes Berblockus Roffensis Anglus e le pievi bolognesi in alcuni disegni del Cinquecento” la Biblioteca dell’Archiginnasio di Bologna presenta il libro “Le pievi della montagna bolognese in alcuni acquerelli cinquecenteschi”, curato da Renzo Zagnoni e Roberto Labanti ed edito dal Gruppo studi alta valle del Reno.

La mostra, inaugurata il 9 settembre e aperta fino all’8 ottobre, propone alcuni disegni acquerellati che risalgono al 1575 e ritraggono le pievi della diocesi di Bologna esistenti a quel tempo, rappresentate minutamente: a volte in maniera realistica, a volte con immagini di fantasia. I disegni furono molto probabilmente commissionati dall’allora cardinale arcivescovo di Bologna, Gabriele Paleotti, per avere un’immagine completa e aggiornata del territorio diocesano, dove proprio in quegli anni si applicavano in modo capillare i decreti del Concilio di Trento.

 

Azioni sul documento

ultima modifica 2022-09-27T12:32:17+02:00
Questa pagina ti è stata utile?

Valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina