Seguici su

Servizi ai cittadini e casa

Appennino più connesso: come richiedere i voucher

Dalla Regione contributi ai cittadini per l’attivazione di un contratto di connessione internet e per l’acquisto di un pc o tablet

computerDopo gli investimenti per la realizzazione delle dorsali in fibra ottica, la Regione Emilia-Romagna interviene anche direttamente nei confronti dei cittadini, a partire dalle fasce di popolazione più in difficoltà economica, aiutandoli nell’acquisto degli strumenti necessari per essere online, da un contratto per la connessione a un pc o un tablet.

Dal 9 novembre 2020 le famiglie dell’Emilia-Romagna con un reddito Isee inferiore ai 20.000 euro possono infatti fare richiesta per un voucher da 500 euro da utilizzare per stipulare un contratto per la fornitura di una connessione internet e per l’acquisto di un pc o di un tablet per navigare online.

La Fase 1 del piano voucher (attualmente in corso) è dedicata alle famiglie con ISEE inferiore a euro 20.000.

Ulteriori voucher per le famiglie saranno erogati nella successiva Fase 2, non ancora attivata, rivolta a chi ha un reddito ISEE non superiore a 50.000 euro. I dettagli sulle modalità di accesso ai voucher di questa Fase saranno forniti su questo portale al momento in cui verrà attivata.

 

Informazioni per le imprese

I voucher dedicati alle imprese, per l’accesso a servizi di connettività in banda ultralarga, saranno erogati nella Fase 2, non ancora attivata. 

 

Informazioni per i cittadini

 

Di cosa si tratta?

Contributo pari a 500 euro per l’attivazione di un nuovo contratto di connettività in banda ultralarga, ad almeno 30Mbit/s in download, e l’acquisto di un personal computer o tablet.

 

Chi puo’ fare richiesta?

Nuclei familiari con ISEE inferiore a 20.000 euro residenti in Emilia-Romagna. Il loro elenco completo è disponibile sui siti: www.bandaultralarga.italia.it e www.infratelitalia.it.

 

Cosa fare per richiedere il voucher?

Contattare uno degli operatori di telecomunicazioni che aderiscono all’iniziativa e fare richiesta di attivazione di un nuovo contratto di connettività, seguendo le loro istruzioni per la presentazione della documentazione necessaria. L’elenco completo degli operatori è disponibile sui siti: www.bandaultralarga.italia.it e www.infratelitalia.it. Così facendo si avrà diritto a un contributo del valore di 500 euro per disporre di connettività e di un personal computer o un tablet.

  

Per approfondire:

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/04/23 09:50:00 GMT+1 ultima modifica 2021-04-23T10:46:42+01:00

Valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina