Il Comune di Bagno di Romagna (Fc) sostiene 25 eventi di rilevanza turistica, sportivi e culturali

Conclusa la fase di valutazione dei progetti partecipanti ai tre bandi pubblici

Sono ben 25 gli eventi che ottengono il contributo da parte del Comune di Bagno di Romagna nel 2022 - 14 eventi turistici, 5 sportivi e 6 di tradizione e cultura locale - per un totale di 15.900 euro.

I progetti partecipanti ai tre bandi pubblici sono stati valutati da due apposite commissioni tecniche, che hanno assegnato un punteggio e hanno determinato il contributo finale sulla base di diversi parametri: valutazione complessiva dell’evento, comunicazione, innovazione, sponsorizzazioni, collaborazioni, storicità e aderenza a tematiche turistiche legate al progetto di marketing territoriale “I Percorsi del Savio”.

Entrando nel dettaglio, buona parte degli eventi vincitori sono già noti e consolidati, ma ci sono anche alcune novità interessanti.

NATA – Nuova Accademia del Teatro dell’Arte gestirà lo storico evento di rievocazione delle Terme Romane e il calendario di spettacoli estivi Teatro delle Terme, con un contributo complessivo di quasi 2.000 euro.

L’Associazione Dos Dias, che gestisce il rifugio Trappisa, ripropone l’evento P’Assaggi d’autunno nella valle di Pietrapazza e il ciclo di Incontri e racconti di cultura locale, ma propone anche una novità, l’evento Ecomotiva - Un festival in cammino (contributo complessivo circa 2.000 euro).

ARIA, l’Associazione per la rinascita di Acquapartita, realizzerà una serie di eventi turistici, sportivi e culturali: escursioni sugli anelli di Acquapartita, la Festa della castagna, il Trofeo del Comero e la Festa della Trebbiatura, per un contributo complessivo di 1.980 euro.

La Compagnia di Gnomo Mentino, con un contributo di 1.660 euro, organizzerà il tradizionale ciclo di conferenze Tra Cielo e Terra, ma anche una nuova rassegna di eventi dal titolo Tra storia, natura e g-astronomia, escursioni guidate che coniugano trekking, astronomia e degustazioni.

L’associazione Esploramontagne incassa un contributo complessivo di 1.640 euro a sostegno di due progetti storici: il Festival del Fall Foliage, a fine ottobre, e la Stagione escursionistica e divulgativa, durante tutto l’anno.

Tra Monti e Valli propone iniziative turistiche e culturali dal titolo Naturalmente - Incontri, cammini e letture, e Storie di casa nostra (contributo 1.180 euro).

Il Faro di Corzano mantiene in vita manifestazioni della tradizione, come L’Infiorata, il Fuoco di Corzano, i Mandolini Sampierani e laboratori artistici, con 1.010 euro di contributo complessivo.

Altri eventi turistici sono Trekking & Techno, proposto da Hale Boop (900 euro di contributo), l’Escursione Teatrale e Monti Orfici proposta da Teatro Zigoia (890 euro); la Maratona lenta della Valle del Savio organizzata dall’associazione Vianova 3 (870 euro).

Per quanto riguarda gli eventi sportivi, la SSD Sampierana propone il Torneo di calcio giovanile, la Asd Pallacanestro S. Piero il Torneo del Pincio, la Polisportiva San Pietro il Cross della Gioventù e la Lega Italiana Fibrosi Cistica – Romagna il Memorial Filippo Betti (contributi tra 400 e 500 euro circa ciascuno).

 

Fonte: Comune di Bagno di Romagna 

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/04/04 11:36:24 GMT+2 ultima modifica 2022-04-04T11:36:24+02:00

Valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina