Dal 16 luglio al 18 agosto a Sarsina (Fc) c'è il Plautus Festival

Obiettivo della manifestazione è onorare Tito Maccio Plauto e l’antica e nobile arte del Teatro
Si terrà a Sarsina (Fc) dal 16 luglio al 18 agosto la 62^ edizione del "Plautus Festival", uno dei festival di prosa più longevi d’Italia, organizzato dal Comune con l’obiettivo di onorare Tito Maccio Plauto, il suo più illustre figlio, e l’antica e nobile arte del Teatro.
 
Il Festival, la cui prima edizione risale all’ormai lontano 1956, per la rilevanza nazionale che negli anni è riuscito a conquistare, beneficia di contributi da parte del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e della Regione Emilia-Romagna.
 
Nelle 57 edizioni fino ad ora realizzate sono andati in scena quasi 400 spettacoli di prosa, allestiti dalle più importanti compagnie teatrali nazionali, e non solo, e con i volti più noti del teatro, della cinematografia e della televisione italiana.
  
La predilezione del Plautus Festival per il repertorio tratto dal Dramma Antico e dal teatro moderno, fa dello stesso un unicum nell’Italia centro settentrionale. Per questa sua forte e apprezzata identità, il Festival richiama un pubblico, peraltro assai eterogeneo, proveniente anche da località molto distanti. Numerosi anche i turisti che provengono dalle vicine località della costa adriatica.
 
Dal 1995 il Festival è allestito all’interno dell’Arena Plautina: una moderna e funzionale arena in grado di ospitare 1068 spettatori in posti numerati, che dista circa un chilometro dal capoluogo.
Insieme al cartellone principale del Festival ogni anno sono organizzati simposi internazionali di approfondimento delle opere di Plauto, eventi musicali, mostre, attività didattiche, ecc.
  

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/07/08 07:41:00 GMT+1 ultima modifica 2022-07-08T07:46:15+01:00

Valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina