Seguici su

Sistema Appennino: una nuova stagione di investimenti e opportunità

Giovedì 9 febbraio all'Auditorium del Centro Enea del Brasimone l'incontro sui progetti in corso e sulle prospettive future per la montagna bolognese

In questo momento storico caratterizzato da molteplici sfide (da quelle ecologiche a quelle digitali), dopo tanti anni in cui l’Appennino è stato vissuto come un problema da gestire, un’area fragile da sostenere, un territorio minore destinato solo alle gite fuori porta e alle seconde case, ora immaginiamo un futuro in cui invece le aree interne rappresentino un’opportunità, una ‘nuova frontiera’, sperimentando nuovi modelli per nuovi scenari, che in parte sono già presenti. 

Il momento straordinario di investimenti, soprattutto dal PNRR e dal FSC, sta vedendo l’Appennino metropolitano assoluto protagonista: tali risultati non nascono per caso, ma sono il frutto di una pianificazione avviata da anni in Città metropolitana, di una collaborazione fra enti locali e parti sociali, che ha permesso di fare un salto in avanti dal punto di vista della qualità dei progetti e di una ritrovata unione di vedute fra territori. 

In questo contesto è importante dedicare un momento di riflessione per dare continuità all’evoluzione in corso, mettendo in luce punti di forza e di debolezza della scorsa programmazione e le opportunità future e le prospettive di sviluppo. 

Da queste premesse nasce la volontà di organizzare questa giornata di confronto organizzata dalla Città metropolitana e ospitata dal Centro ENEA alla quale parteciperanno amministratrici e amministratori dei diversi livelli di governo, tecnici ed esperti. 

   

Ore 9.30 Caffè di benvenuto 

Ore 10.00 Saluti  

Marco Masinara Sindaco Comune di Camugnano

Alessandro Dodaro Direttore del Dipartimento Fusione Nucleare e Tecnologie per la Sicurezza Nucleare ENEA

Ore 10.15 Appennino: strategie e opportunità 

Maurizio Fabbri Consigliere delegato alle Politiche per l’Appennino bolognese, Città metropolitana di Bologna

Andrea Corsini Assessore a mobilità e trasporti, infrastrutture, turismo, commercio, Regione Emilia-Romagna

Giampiero Lupatelli Caire Consorzio; coordinatore progetto “La Montagna del Latte”

Ore 11.00 Strumenti per accompagnare lo sviluppo 

Iole Donsante Agenzia per la Coesione Territoriale

Francesco Raphael Frieri Direttore Generale alle Risorse, Europa, Innovazione e Istituzioni Regione Emilia-Romagna 

Giovanna Trombetti Direttrice Area Sviluppo Economico, Città metropolitana di Bologna

Ore 11.45 Le politiche pubbliche per la montagna bolognese 

Igor Taruffi Assessore al Welfare, Politiche giovanili, Montagna e aree interne, Regione Emilia-Romagna 

Matteo Lepore Sindaco metropolitano di Bologna

Modera: Micaela Romagnoli  Giornalista Corriere Bologna e Ansa

Ore 12.30 Pranzo a buffet con prodotti tipici locali 

Ore 13.30 Visita guidata al Centro di ricerca Enea 

 

Azioni sul documento

ultima modifica 2023-02-03T10:44:22+02:00
Questa pagina ti è stata utile?

Valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina