Inseguendo una libellula in un prato

Dal progetto Life Eremita un cortometraggio per insetti rari realizzato da Marco Tessaro

Insetti dai nomi inaspettati, evocano tempi lontani. Coleotteri e libellule che mettono in mostra antenne nodose e arcuate, corazze con riflessi metallici; capaci di respirare dall'addome e di danzare seguendo traiettorie impalpabili. Le foreste e le acque li ospitano e li proteggono, mentre loro partecipano al flusso vitale che le percorre. Sono le specie tutelate dal progetto Life Eremita, dedicato agli insetti rari, raccontate dal cortometraggio "Inseguendo una libellula in un prato" di Marco Tessaro, prodotto dalla Regione Emilia-Romagna e da Istituto Delta di Ecologia Applicata.

Marco collabora da anni con gli enti parco, le associazioni di conservazione della natura, università, istituti di ricerca ambientale e altri soggetti territoriali, quali regioni, provincie e musei, su progetti di analisi e comunicazione ambientale. Si occupa principalmente della realizzazione di video documentari e reportage fotografici privilegiando, tra gli altri, i temi della conservazione della biodiversità, dell'ecologia del territorio, anche in chiave storica e della memoria locale. Ha partecipato a numerosi film festival nazionali e internazionali su tematiche ambientali, ricevendo premi e menzioni. Marco inoltre sa documentare la natura italiana in modo preciso e al tempo stesso poetico.

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/06/29 10:52:35 GMT+1 ultima modifica 2022-06-29T10:52:35+01:00

Valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina