Sviluppo delle Aree interne

Sviluppo delle Aree interne

intro

Le aree interne sono “quelle aree significativamente distanti dai centri di offerta di servizi essenziali (di istruzione, salute e mobilità), ricche di importanti risorse ambientali e culturali e fortemente diversificate per natura e a seguito di secolari processi di antropizzazione. Vive in queste aree circa un quarto della popolazione italiana, in una porzione di territorio che supera il 60% per cento di quello totale e che è organizzata in oltre quattromila Comuni".

Le Aree nuove aree interne e le aree pilota nel ciclo 2014-2020 in Emilia-Romagna


Nel quadro della Strategia nazionale per le aree interne, utilizzando un modello basato sulla distanza dall’offerta di servizi fondamentali, su indicatori  demografici, economici, sociali e di capacità istituzionale, il Comitato tecnico nazionale per le aree interne (CTAI) ha elaborato una prima mappa delle aree interne italiane.

Tutte le notizie

menù

A chi rivolgersi

Settore coordinamento delle politiche europee, programmazione, riordino istituzionale e sviluppo territoriale, partecipazione, cooperazione e valutazione

Responsabile: Caterina Brancaleoni

Viale Aldo Moro n. 30 - 40127 Bologna
Telefono: 051 5278901 | 051 5273614
Fax: 051 4689660

Email: programmiarea@regione.emilia-romagna.it
Email certificata: programmiarea@postacert.regione.emilia-romagna.it

PO programmazione integrata e sviluppo territoriale: Giovanni Bergamini

Viale Aldo Moro n. 30 - 40127 Bologna
Telefono: 051 5273037 - Fax: 051 4689660

Email: giovanni.bergamini@regione.emilia-romagna.it

 

Nucleo di valutazione e verifica degli investimenti pubblici dell’Emilia-Romagna

Responsabile operativa: Silvia Martini

Viale Aldo Moro n. 30 - 40127 Bologna
Telefono: 051 5275507 - Fax: 051 4689660

Email: silvia.martini@regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/04/20 11:45:46 GMT+2 ultima modifica 2022-09-01T15:52:47+02:00

Valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina