Homepage

Primo Piano

Destinatari i Comuni e le Unioni dei Comuni. Priorità per i sentieri che ricadano in aree Mab Unesco, per i comuni più piccoli e quelli montani. Punteggi aggiuntivi anche per i percorsi che riguardano l’Alta Via dei Parchi, le aree protette, la Rete Natura 2000
Dalla Regione 360mila euro per la manutenzione della rete dei percorsi escursionistici. Domande entro il 15 luglio

Sviluppo della montagna e delle Aree interne

La Regione per la montagna

La montagna regionale è una risorsa per l’intera comunità, in termini ambientali, sociali ed economici. Il rafforzamento di questa parte di regione, che rappresenta ben il 40% dell’intero territorio dell’Emilia-Romagna, risulta centrale nelle politiche regionali, anche per il perseguimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile di Agenda 2030.

Per valorizzare questo patrimonio e contrastarne lo spopolamento, implementando la rete dei servizi e le occasioni di lavoro, la Regione mette in atto un'azione plurisettoriale integrata e coordinata per il rilancio della montagna. Lo scopo è assicurare il pieno accesso ai servizi di tutti i cittadini, superare le criticità e valorizzare le eccellenze, attraverso un dialogo costante con i territori.

BANDI APERTI

Bando per finanziamento di azioni preventive di difesa dei boschi e delle foreste da incendi, calamità naturali, fitopatie
Scadenza: 31 maggio 2022

Criteri e procedure per la concessione dei contributi regionali per la gestione e la cura degli alberi monumentali
Scadenza: 15 giugno 2022

Voucher statali per incentivare gli investimenti in banda ultralarga delle piccole e medie imprese con priorità alle aree montane e interne 
Scadenza: 15 dicembre 2022

Piano Voucher, misure per sostenere cittadini e imprese nell’accesso ai servizi di connettività e alle tecnologie per la loro fruizione

Bandi GAL (Gruppi di azione locale) aperti

Valuta sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina